Se hai un sito, un blog o una Pagina Facebook, avrai sicuramente cercato immagini da Intermet da inserire nei tuoi articoli, nelle pagine o nei tuoi post: ma sai davvero come usarle?
Per non continuare a ignorare i diritti d’autore, come ci spiega laleggepertutti, la prima regola da seguire è controllare se sul sito compaiano indicazioni sull’autore e il copyright (©) della foto. Se l’immagine che ti piace è protetta dal diritto d’autore, bisogna verificare quali sono le condizioni per la sua utilizzazione.
Per non correre rischi, scegli immagini che adottano la licenza Creative Commons e leggi attentamente i termini di utilizzo: nella maggior parte dei casi consentono l’utilizzo libero o con alcuni diritti riservati. In questo caso è fondamentale citare l’autore o il sito di provenienza con un link.

Ecco quindi una breve guida operativa su come comportarsi.

cc-licenses-terms

Google Immagini

Lo strumento sicuramente più utilizzato per cercare immagini da Internet è Google Immagini. Anche qui non tutte le informazioni sono utilizzabili gratuitamente, ma attraverso lo strumento di ricerca avanzata potrai impostare di ottenere risultati solo utilizzabili e condivisibili gratuitamente. Per farlo segui questi passi:

  • Clicca sul link di ricerca immagini di Google
  • Nel box di ricerca inserisci le parole chiave relative all’immagine che stai cercando
  • In alto a destra noterai l’icona di una rondella dentata: cliccala e seleziona l’opzione Ricerca avanzata
  • A questo punto scorri la pagina fino in fondo e seleziona il menù a tendina della voce “diritti di utilizzo” (l’ultima)
  • L’ultimo passo è selezionare l’opzione che preferisci (per es. “risultati utilizzabili e condivisibili liberamente”) e clicca il bottone azzurro ricerca avanzata

googleimmagini

Photo Pin

Un ottimo strumento per ricercare immagini da Internet è Photo Pin: si tratta di un apposito motore di ricerca per immagini disponibili sotto licenza Creative Commons, quindi liberamente e gratuitamente riutilizzabili perchè non protette da Copyright.
PhotoPin attinge direttamente dal database di Flickr, uno dei più grandi al mondo con oltre 200 milioni di immagini sotto licenza CC.
Grazie alla sua semplicità d’uso e alla sua piacevole interfaccia grafica, la ricerca delle immagini è davvero facile.
La sola attenzione da porre è alle prime due righe di risultati, che rimandano a foto con diritti di utilizzo a pagamento.
Per tutte le altre immagini, invece, è possibile scegliere il formato desiderato, copiare e incollare il codice HTML da inserire all’interno del proprio articolo oltre che trovare le importanti indicazioni per il credit all’autore.

photopin

Modificare le immagini

Ora che sei riuscito a scaricare l’immagine che cercavi, potresti aver bisogno di modificarla aggiungendo del testo o di inserirla all’interno di una locandina che stai preparando. Un utile strumento è Canva, ottima applicazione web gratuita facile da usare e davvero intuitiva.

canva
Canva permette di creare i progetti di grafica più disparati, dalle copertine da usare sui social media al bigliettino da visita, dalle infografiche alle cartoline digitali.
Questa applicazione mette a disposizione una grande varietà di modelli grafici di alta qualità, con tante tipologie solo da modificare e personalizzare, nei colori o anche nella disposizione dei vari elementi.
All’interno dei modelli grafici si possono modificare tutti gli elementi: cliccando su uno qualsiasi di questi, si apre un menu che permette di cambiargli colore, spostarlo, modificare il tipo di font e anche cestinarlo.
Una volta che avrai completato il tuo progetto, potrai salvarlo come immagine in formato png, oppure come pdf (utile se si sono create delle infografiche) oppure potrai inviare il link dell’immagine a chi vuoi ed autorizzarlo a modificarla.

Se hai domande o idee scrivici un commento!

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? Non perdere i prossimi
Iscriviti alla nostra newsletter

The following two tabs change content below.
Selene

Selene

Laureata in Operatore del Turismo culturale, con una profonda sensibilità per per i temi dell'ecologia e della sostenibilità ambientale, mi occupo di progetti di comunicazione e marketing in ambito turistico. Grazie alle recenti esperienze professionali, a corsi di formazione e all'esperienza in Acquistiverdi.it mi sto specializzando nel green web marketing, perchè credo fortemente nei principi del turismo sostenibile, responsabile e naturalistico.
Selene

Ultimi post di Selene (vedi tutti)