Nella realizzazione di una pagina aziendale è facile cadere in errori banali: vi proponiamo i primi tre passi per partire con il piede giusto!

facebook_primi_passi_per_ottimizzare_pagina_aziendale

1. Avete creato un profilo o una pagina aziendale?

Se avete creato un profilo, è fondamentale che quanto prima lo chiudiate e passiate a una pagina aziendale. Il profilo infatti, oltre a non essere adatto a un’azienda, presenta alcune rigidità:

1.non consente di superare i 5.000 Mi piace;

2. non può supportare le campagne pubblicitarie online;

3. obbliga ad accettare una per una tutte le richieste di amicizia (che invece con la pagina aziendale vengono accolte in modo automatico).

Scegliete dunque di migrare il profilo Facebook della vostra azienda in una pagina aziendale: Facebook facilita questa migrazione con una procedura apposita che trovate qui: vi consentirà di mantenere gli amici ( che diventeranno fan) e le immagini caricate, ma perderete i vostri post.

Valutate dunque se il vostro numero di amici è tale da preferire la migrazione o se invece è più consigliato pubblicare un post sul vostro profilo dove chiedete ai vostri amici di visitare la vostra nuova pagina aziendale. la migrazione comunque vi eviterà di “depistare” gli utenti di Facebook quando vi cercano e per non lasciare dubbi su quale è la pagina da scegliere con il Mi piace.

facebook_primi_passi_pagine_aziendali

2. La copertina fa capire di cosa vi occupate?

Utilizzate la copertina per far comprendere in modo chiaro qual è la vostra mission, se necessario scrivendo sopra alla foto prescelta (che deve essere d’impatto) uno slogan oppure un invito a compiere un’azione.

Facebook indica come regola per la copertina “Tutte le copertine sono pubbliche. Ciò significa che chiunque visiti la Pagina può vedere la copertina. Le copertine non possono essere false, ingannevoli o violare i diritti di copyright di terzi. Non è consentito invitare le persone a caricare la copertina sul loro diario personale”.

Vi consigliamo comunque di consultare le condizioni d’uso delle pagine aziendali di Facebook  a questo link.

Una buona strategia per la vostra pagina è comunque quella di cambiare periodicamente la copertina. Per l’immagine del profilo preferite invece il vostro logo aziendale e non cambiatela così che possa essere utile per identificarvi nel tempo.

3. A quando risale l’ultimo post?

Controllate bene di non lasciare la pagina troppi giorni senza un post. L’utente che arriva sulla vostra pagina tenderà infatti a farsi una rapida opinione della sua utilità per lui in base alla data dell’ultimo aggiornamento e al contenuto della timeline.

Se nei pochi secondi che utilizza per valutare di rimanere in contatto con voi qualcosa non lo convince, andrà via senza aver cliccato su Mi piace.

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? Non perdere i prossimi
Iscriviti alla nostra newsletter

The following two tabs change content below.
Ornella Menculini

Ornella Menculini

"La signora dei prodotti ecologici", il suo soprannome preferito. Dalla comunicazione istituzionale e pubblica, l'amore per la comunicazione ambientale è scattato a prima vista nel 2005; passando per il marketing dei prodotti ecologici, si è specializzata in piani redazionali e web editing per i prodotti green.